Sepolto a Londra McLaren, il pioniere del punk

giovedì 22 aprile 2010 15:11
 

di Mike Collett-White

LONDRA (Reuters) - Il pioniere del punk Malcom McLaren, noto soprattutto per una breve ma esplosiva collaborazione con i Sex Pistols, sarà sepolto a Londra oggi, dopo che il corteo funebre avrà attraversato le strade della città.

La sua famiglia ha chiamato il pubblico a un "minuto di scompiglio" a mezzogiorno per onorare un impresario della musica che si è divertito a diffondere l'anarchia ovunque abbia messo piede.

Nonostante sia stato un personaggio controverso, soprattutto per la rottura pubblica con alcuni membri dei Sex Pistols di cui era manager, sia il mondo del pop che quello della moda si sono uniti in un tributo per McLaren, morto questo mese per una rara forma di cancro a 64 anni.

"Penso che sia una persona amabile, che ha colorito le nostre vite e anche quelle di tante altre persone", ha detto di lui Ben Westwood, figliastro dell'impresario. "Il materiale dei Sex Pistols era grandioso e davvero dinamico. Ha veramente ispirato un sacco di persone ad alzarsi e a fare ciò che vogliono".

McLaren era noto soprattutto per essere stato manager dei Sex Pistols, il gruppo che fece esplodere negli anni '70 la rivoluzione punk, con pezzi che scalarono le classifiche grazie anche al loro esplicito pensiero anti-sistema, come "God save the queen", lanciata al cinquantenario della regina Elisabetta II nel 1977.

L'anno successivo arrivò l'aspra rottura della band durante un tour negli Stati Uniti, con il cantante e leader Jhon Lyndon, noto anche come Jhonny Rotten, che si scagliò contro il comportamento imprevedibile del bassista Sid Vicious e contro la cattiva gestione di McLaren.

Accuse che Westwood giudica oggi ingiuste: "L'idea di Malcom (McLaren) della band era che non gli interessava fare soldi o avere fan. Penso fosse una questione di arte".

McLaren, morto lo scorso 8 aprile, negli anni '80 aveva anche pubblicato alcuni suoi album, di un genere misto tra la musica afro e l'hip hop.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>I Sex Pistols all'Azkena Rock Festival di Vitoria. REUTERS/Vincent West</p>