Calcio, 20.000 euro di multa a Totti per pollice verso a laziali

martedì 20 aprile 2010 13:18
 

ROMA (Reuters) - Il giudice sportivo ha comminato un'ammenda da 20.000 euro al capitano della AS Roma Francesco Totti per aver fatto il pollice verso ai tifosi laziali nel derby di domenica scorsa all'Olimpico, vinto dai giallorossi per 2-1.

Lo si legge sul sito della Lega Calcio.

La multa, dice la motivazione, è stata comminata a Totti "per avere, al termine della gara, rivolgendosi al settore occupato dai propri sostenitori (Curva Sud), alzato ripetutamente le mani con i pollici rivolti verso il basso, indirizzando in tal modo ai calciatori ed ai tifosi avversari un gesto platealmente provocatorio".

Il gesto del capitano romanista era stato ampiamente criticato oggi sui media.

Anche domenica scorsa il derby della capitale è stato contrassegnato da violenze tra tifosi al di fuori dello stadio.

 
<p>Il festeggiamento di Totti dopo la vittoria di domenica sulla Lazio REUTERS/Max Rossi</p>