Mondiali di calcio,aumentano le vendite ma meno tifosi stranieri

venerdì 16 aprile 2010 17:02
 

di Barry Moody

JOHANNESBURG (Reuters) - In Sudafrica oltre 100.000 biglietti per i Mondiali di calcio sono stati acquistati in meno di due giorni di vendita nei negozi, ma il numero di tifosi stranieri potrebbe subire una consistente diminuzione. Lo ha detto il capo dell'organizzazione Danny Jordaan commentando l'ultima fase di vendita dei biglietti per Sudafrica 2010.

La vendita dei biglietti nei negozi, iniziata giovedì, ha provocato per la prima volta un forte entusiasmo del pubblico, in fila per avere un posto ai primi mondiali ospitati da un paese africano. La domanda sostenuta ha fatto bloccare i sistemi informatici.

Match, che gestisce il servizio per conto della Fifa, si è scusata per l'inconveniente. Durante le ore di fila, è stato necessario l'intervento della polizia per sedare dei tafferugli scoppiati a Pretoria mentre a Città del Capo un pensionato è morto per un infarto.

Jordaan ha detto oggi a Reuters che sono stati acquistati 101.000 biglietti in questa ultima fase, prima del calcio d'inizio dell'11 giugno. I biglietti venduti ad acquirenti stranieri sono circa 12.000 mentre i restanti sono stati comprati dai sudafricani.

Jordaan ha aggiunto che, a causa della crisi economica, la stima iniziale di 450.000 tifosi esteri è stata vista al ribasso e adesso l'organizzazione si aspetta di ospitare solo 200.000 stranieri.

Riferendosi agli acquirenti sudafricani, Jordaan ha invece detto che la risposta è stata "formidabile... hanno reagito con grande entusiasmo e alcuni hanno passato 15 ore nell'attesa di un biglietto".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia