Formula Uno, Fia: Briatore potrebbe tornare dopo il 2012

lunedì 12 aprile 2010 19:14
 

LONDRA (Reuters) - L'organo di governo della Formula Uno ha approvato un'istanza che permetterebbe all'ex team manager della Renault Flavio Briatore e all'ingegnere capo Pat Symonds di tornare all'automobilismo dopo il 2012.

"Si sono impegnati ad astenersi da qualsiasi ruolo operativo nella Formula Uno fino al 31 dicembre 2012, come anche da qualsiasi altra competizione registrata nel calendario della Fia fino alla fine della stagione sportiva 2011", ha detto oggi in un comunicato la Federazione Internazionale dell'Automobile (Fia).

L'anno scorso, a Briatore era stato notificato un divieto a vita per il coinvolgimento nello scandalo del Gran Premio di Singapore del 2008, in cui il pilota brasiliano Nelson Piquet accettò di provocare un incidente per facilitare la vittoria al suo compagno di squadra Fernando Alonso.

L'anno scorso un tribunale francese si era espresso in favore di Briatore, obbligando la Fia a ritirare il divieto. La Fia disse di voler ricorrere in appello.

Il mese scorso, in un'intervista, Briatore aveva escluso "al 100%" un ritorno alla Formula Uno.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia