Con "Romeo e Giulietta", il teatro va sul web a forza di Twitter

lunedì 12 aprile 2010 14:23
 

LONDRA (Reuters) - Una produzione inglese proporrà "Romeo e Giulietta" di Shakespeare solo sul web, con i protagonisti che si scambieranno i messaggi su Twitter e Youtube, nel tentativo di avvicinare il teatro anche agli amanti della tecnologia.

L'esperimento intitolato "Such Tweet Sorrow", frutto della collaborazione tra la Royal Shakespeare Company (Rsc) e l'azienda di intrattenimento per telefonia mobile Mudlark, sarà uno spettacolo di cinque settimane che proporrà la tragedia di Montecchi e Capuleti attraverso messaggi caricati su Twitter.

Gli organizzatori hanno già definito un canovaccio, ispirandosi alla tragedia originale ma ambientandola nel 21esimo secolo, mentre il cast si scambierà messaggi, comunicando anche con il "pubblico", sul sito www.suchtweetsorrow.com. La trama orienterà i personaggi, permettendo loro di capire a che punto sia arrivata la storia.

I moderni Montecchi e Capuleti sono i membri di due famiglie che, dopo un incidente automobilistico mortale avvenuto nel 2000 in una città inglese, rimangono in pessimi rapporti.

Giuletta e Romeo sono due normali adolescenti interessati alle feste e alle tecnologie.

"Non abbiamo un'idea reale di cosa succederà nelle prossime cinque settimane, ma rimarremo incollati alle nostre poltrone", ha detto Charles Hunter di Mudlark.

Michael Boyd, direttore artistico di Rsc, ha aggiunto: "La nostra ambizione è sempre avvicinare le persone a Shakespeare... I telefoni cellulari non devono essere il nemico giurato del teatro".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Pagina di Twitter in foto d'archivio. REUTERS/Mario Anzuoni</p>