Mondiali, minacce di al Qaeda a Italia e altre nazionali

venerdì 9 aprile 2010 12:15
 

ROMA (Reuters) - Un messaggio via web attribuito al braccio nordafricano di al Qaeda minaccia azioni contro le nazionali di calcio di vari paesi, tra cui l'Italia, ai prossimi mondiali in Sudafrica. Lo dicono oggi alcuni media e lo conferma la Federcalcio.

"Siamo stati avvisati ufficialmente questa mattina... dell'esistenza di queste minacce. Di più non vi posso dire", ha detto ai cronisti il direttore generale di Federcalcio Antonello Valentini, come riferito dall'ufficio stampa della stessa federazione.

Secondo diversi media, il gruppo nordafricano di al Qaeda avrebbe diffuso attraverso un sito web utilizzato da fondamentalisti islamici un comunicato in cui si annunciano attentati contro le nazionali di Stati Uniti, Inghilterra, Francia, Germania e Italia, accusate di contribuire alla "campagna crociato-sionista contro l'Islam".

Il Viminale per ora non ha commentato la vicenda.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Lo stadio FNB di Soweto, dove si giocheranno la partita di apertura e quella di chiusura dei campionati di calcio mondiali 2010 in Sud Africa. REUTERS/Siphiwe Sibeko</p>