Musica, morto Malcolm McLaren, fu manager dei Sex Pistols

giovedì 8 aprile 2010 22:12
 

NEW YORK (Reuters) - Malcolm McLaren, ex manager e "mente" del leggendario gruppo punk Sex Pistols, è morto di cancro nell'ospedale svizzero dove era in cura. Ne ha dato notizia la fidanzata, Young Kim.

McLaren, ex della stilista Vivienne Westwood, era malato da qualche tempo di mesotelioma, una rara forma di cancro. Aveva 64 anni.

L'impresario e promoter londinese creò i Sex Pistols e ne fu manager negli anni 70, quando pubblicarono i singoli "Anarchy in the U.K." e "God Save the Queen".

"Malcolm McLaren ha cambiato il mondo e la sua influenza si sente ancora", ha detto Kim.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>I Sex Pistols durante un concerto in una foto d'archivio. REUTERS/Vincent West (SPAIN)</p>