Slash presenta il suo primo album solista

mercoledì 7 aprile 2010 13:14
 

LOS ANGELES (Reuters) - Per decenni il suo nome è figurato tra i grandi del rock, ma solo ieri il chitarrista Slash ha presentato il suo primo album da solista.

Chiamato semplicemente "Slash", l'album presenta 13 tracce originali con una notevole lista di cantanti ospiti, da rocker puri di primo piano come Ozzy Osbourne, Iggy Pop e Chris Cornell, a personaggi più appartenenti alla scena pop, come Fergie e Adam Levine dei Maroon 5. Il primo singolo, "By the sword", è cantato invece dalla voce di Andrew Stockdale dei Wolfmother.

"Sono semplicemente arrivato al punto in cui dovevo fare qualcosa da solo" ha detto il chitarrista a Reuters. "E' una delle poche cose che ancora non avevo fatto nella mia carriera musicale".

Slash, 44 anni, ha fatto grande il suo nome come prima chitarra dei Guns N' Roses, ripetendo poi il successo co-fondando i Velvet Revolver. Il progetto da solista arriva infine, come racconta, ispirato dalla volontà di compiere il proprio destino, oltre alla certezza di poter contare su grandi musicisti.

"Ho pensato, sai, che potesse essere una cosa divertente da fare, un gruppetto dove gente diversa viene a interpretare il mio disco, al contrario di quando sono io che partecipo ai dischi di qualcun altro", ha detto

Sia il chitarrista che i fan sono rimasti sorpresi del talento crossover dei cantanti pop partecipanti, come Fergie, che con Slash aveva fatto un'apparizione a sorpresa ad un recente concerto dei Black Eyes Peas, cantando una versione di "Sweet child o'mine" dei Guns N' Roses.

"Lei ha questa voce rock 'n' roll niente male ed è una specie di cantante rock 'n' roll non dichiarata", ha dichiarato Slash, aggiungendo che prima d'ora non aveva mai suonato la canzone datata 1988 con qualcun altro che non fosse la sua band. "Per essere una cantante rock, è la migliore donna che abbia mai sentito".

Anche se Saul Hudson, vero nome del chitarrista inglese che vive a Los Angeles, ha curato personalmente la scrittura di musica e arrangiamenti per la maggior parte dei pezzi, non ha saputo indicarne un favorito.

"Tutto è abbastanza in spirito rock 'n' roll, anche le canzoni più lente, perfino le ballad", ha dichiarato.   Continua...

 
<p>Slash in foto d'archivio. REUTERS/Fred Prouser</p>