Brown versione Terminator? Occhio alla data, pesce d'aprile

giovedì 1 aprile 2010 19:32
 

LONDRA (Reuters) - Una campagna elettorale britannica basata sull'immagine da duro di Gordon Brown? Un acceleratore di particelle nella metropolitana di Londra? Pesce d'aprile, senz'altro.

In continuità con la tradizione, giornali e i siti di tutto il mondo hanno giocato brutti tiri ai loro lettori, spaziando dal vagamente credibile all'assurdo.

L'inglese Guardian ha schierato i servizi del suo confuso corrispondente per i pesci d'Aprile Olaf Priol con una pagina intera dedicata alla campagna pubblicitaria segreta del partito Laburista, incentrata su un Brown versione duro, stile film di Tarantino e Schwarzenegger.

I manifesti fasulli per le imminenti elezioni britanniche rielaboravano i famosi cartelloni dei film "Le Iene" e "Terminator", suggerendo alle persone: "Vota laburista. Altrimenti..."

Uno usava il motto "Togliti di mezzo, piccolo lord" sotto l'immagine di un inferocito Brown, in riferimento alle origini aristocratiche del rivale conservatore David Cameron e alla sua educazione a Eton e Oxford, rispetto a quella di Brown, figlio di un pastore della chiesa di Scozia.

Alcuni giornali britannici hanno invece pubblicato una parodia della pubblicità della Bmw che offriva stemmini Bmw personalizzati con i colori del partito preferito.

"La Bmw ti da la possibilità di personalizzare la tua auto a seconda delle tue opinioni politiche", spiegava la didascalia, sotto i tre distintivi BMW in rosso per i laburisti, in blue per i conservatori e in giallo per i liberali democratici. Ovviamente, nel caso di una vittoria non netta, gli stemmini sono intercambiabili in pochi secondi.

L'emittente australiana Abc ha invece trasmesso un'intervista a un infortunato David Beckham, in cui l'ex capitano della nazionale inglese si dichiarava pronto diventare membro dello staff della nazionale australiana, i Socceroos, per condurli alla gloria della Coppa del Mondo in Sud Africa questa estate.

L'Independent inglese si è occupato di scienza, annunciando che la metropolitana di Londra é in trattative con il Cern per creare un acceleratore di particelle come quello di Ginevra nei tunnel della Circle Line di Londra.   Continua...