Scoppiano due gomme ad A380 della Qantas in atterraggio a Sydney

giovedì 1 aprile 2010 11:59
 

SYDNEY (Reuters) - La compagnia aerea australiana Qantas Airways ha detto oggi che sta indagando sulle cause dello scoppio di due gomme in fase di atterraggio ad un superjumbo A380 all'aeroporto di Sydney.

L'incidente ha avuto luogo quando il velivolo, in arrivo da Singapore con 244 persone a bordo, stava atterrando alle 20.20 ora locale (le 10.20 in Italia).

I passeggeri, precisa Qantas, non hanno corso nessun rischio in alcun momento.

"Non si è trattato di un atterraggio di emergenza", spiega una portavoce.

E' la prima volta che ad un A380 della Qantas capita un problema del genere da quando i velivoli sono entrati in servizio nel 2008. Qantas impiega sei A380 nelle rotte verso Londra, Singapore e gli Usa.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Alan Joyce, amministratore delegato di Qantas, in foto d'archivio. REUTERS/Daniel Munoz</p>