Esodo Pasqua: due milioni e mezzo in treno, servizi rafforzati

venerdì 26 marzo 2010 13:02
 

ROMA (Reuters) - Il trasporto ferroviario per destinazioni a media e lunga percorrenza sarà potenziato in vista dell'imminente esodo di pasqua, nel quale si stima saliranno a bordo dei treni due milioni e mezzo di viaggiatori.

Lo rende noto Ferrovie dello Stato in un comunicato, dove è specificato che il potenziamento riguarderà i giorni dal 31 Marzo al 7 aprile, con un'aggiunta di 15 mila posti suddivisi in 15 nuovi convogli e un implemento dei servizi di informazione e assistenza.

La società valuta che l'aumento di utenza riguarderà in primo luogo i servizi ad alta velocità, che saranno dunque i maggiori beneficiari del potenziamento pasquale.

Tra le mete favorite, stando alle attuali prenotazioni, le Ferrovie indicano Torino, Roma, Napoli e Venezia.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Passeggeri alla stazione Termini. REUTERS/Max Rossi</p>