Musica, e se gli Abba fossero pronti a tornare sul palco?

venerdì 26 marzo 2010 12:43
 

LONDRA (Reuters) - Il supergruppo svedese degli Abba potrebbe ritrovarsi insieme su un palco a quasi 30 anni dallo scioglimento del 1982, hanno detto oggi i membri maschili del gruppo.

Gli Abba sono rimasti famosi anche dopo la divisione grazie alle numerose imitazioni e al recente "Mamma Mia!", musical con le canzoni del gruppo poi film di successo interpretato da Meryl Streep.

Dopo aver rifiutato oltre 700 milioni di euro per un tour nel 2000, Benny Andersson e Bjorn Ulvaeus hanno dichiarato al giornale The Times di non essere contrari ad una esibizione, una sola, diffusa in tutto il mondo.

"Sì, perché no?... Non è una cattiva idea", ha detto Andersson, che ora ha una fattoria dove alleva cavalli.

"Non so se le ragazze cantino ancora", ha aggiunto. "So che Frida (Anni-Frid Lyngstad) è stata in uno studio (a registrare)".

Il gruppo, che si impose sulla scena internazionale degli anni '70 con canzoni come "Dancing Queen" e "Knowing Me, Knowing You", fu formato nel 1972 da Benny Andersson, Bjorn Ulvaeus, Agnetha Faltskog, Anni-Frid Lyngstad senza poi cambiare mai formazione.

Il 15 marzo scorso sono stati consacrati, entrando a far parte del museo dedicato alla musica, il Rock and Roll Hall of Fame di Cleveland.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>15 marzo 2010, New York. Benny Andersson e Anni-Frid Lyngstad in occasione della cerimonia per il Rock and Roll Hall of Fame. REUTERS/Shannon Stapleton</p>