Italiani spendono 8,1 miliardi di euro per cosmesi - studio

mercoledì 24 marzo 2010 16:00
 

MILANO (Reuters) - Nel 2009 gli italiani hanno usato medicinali a carico dello Stato per un valore superiore a 13 miliardi di euro, spendendo invece 8,1 miliardi per prodotti di cosmetica.

E' quanto emerge da un'analisi diffusa oggi dall'Associazione Diritti Utenti e Consumatori (Aduc).

L'Aduc sostiene che la spesa per i farmaci a carico del Servizio sanitario nazionale (Ssn) dovrebbe registrare una lieve flessione nel 2010 (-0,3% per un totale di 13,8 miliardi) mentre rileva un incremento del fatturato per i cosmetici venduti in farmacia (+3,2%) ed erboristeria (+4,9%).

"I media sono pieni di pubblicità per questo o quel prodotto cosmetico che promette miracoli che non possono realizzarsi", dice nella nota Primo Mastrantoni, segretario dell'Aduc.

Le farmacie e le erboristerie hanno venduto nel 2009 cosmetici per un valore superiore a 1,7 miliardi di euro mentre le profumerie, incassando oltre 2,2 miliardi di euro, registrano una contrazione del 3,5%.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Cosmetici in un negozio in foto d'archivio. REUTERS/Yuriko Nakao</p>