Verdure per i bambini? Cucinatele in modo semplice

mercoledì 24 marzo 2010 11:47
 

SINGAPORE (Reuters) - Per tutti quei genitori che cercano disperatamente di far mangiare le verdure ai loro figli, ecco il consiglio di alcuni ricercatori olandesi: lasciatele croccanti cucinandole al vapore o bollendole.

I ricercatori dell'università di Wageningen hanno sperimentato due tipi di verdure comuni e facilmente reperibili -- le carote e i fagiolini -- che sono stati cucinati in sei modi diversi per gruppi di bambini delle elementari, per cercare di scoprire in quale modo preferissero mangiarli.

Carote e fagiolini sono stati così ridotti a puré, fatti al vapore, bolliti, saltati in padella, grigliati e fritti, e poi serviti ai bambini, di età compresa tra i quattro e i 12 anni.

Le stesse verdure, cucinate allo stresso modo, sono state poi proposte a un gruppo di controllo composto da adulti tra i 18 e i 25 anni.

I ricercatori, secondo cui i bambini in molti paesi mangiano meno verdure di quanto non sia raccomandato dagli esperti, hanno rilevato che la maggior parte dei piccoli preferiva in assoluto le verdure bollite o al vapore.

"Il gusto per le verdure si è rivelato determinato dal complesso mix di un aspetto uniforme, una consistenza facilmente controllabile in bocca e il tipico, familiare sapore delle verdure", hanno dichiarato gli autori.

"Per quanto la nostra scoperta debba essere confermata da future ricerche, il nostro studio ha indicato come promettente l'offrire ai bambini verdure il più croccanti possibile, con il tipico sapore di verdure e una superficie uniforme, priva di coloriture marroni e senza una consistenza granulare".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Mensa a Roma in foto d'archivio. REUTERS/Vincenzo Pinto</p>