In Scozia le scuole tengono corsi di sonno per i bambini

martedì 16 marzo 2010 12:13
 

LONDRA (Reuters) - Le scuole di Glasgow stanno sperimentando un corso pilota di "lezioni di sonno" per promuovere abitudini salutari e per modificare quelle sbagliate come guardare la tv fino a tardi la sera.

Le lezioni si prefiggono lo scopo di aiutare i bambini ad imparare in modo più efficace, a essere più calmi e ad avere una migliore salute mentale.

I maestri insegnano ai bambini l'importanza di dormire almeno nove ore per notte e ad evitare di portarsi sotto le coperte apparecchi tipo telefonini, computer portatili o console per videogiochi.

Nonostante gli esperti abbiano reso noto che gli scolari dovrebbero dormire più di nove ore per notte, alcuni ne dormono appena quattro.

L'associazione Sleep Scotland, che tiene queste lezioni per le scuole, sostiene che la mancanza di sonno rende i bambini troppo stanchi per concentrarsi perché i loro cervelli non possono operare al meglio.

"Non si manderebbe qualcuno a scuola senza la corretta quantità di cibo, quindi perché lo si manderebbe senza che abbia dormito abbastanza?", dice la direttrice Jane Ansell.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Immagine d'archivio di bambini che dormono a scuola. REUTERS/Aly Song</p>