Usa, lotta all'obesità: basta popcorn, al cinema più cibi sani

martedì 16 marzo 2010 11:52
 

LOS ANGELES (Reuters) - Popcorn e bevande gassate hanno riempito gli stomaci di diverse generazione di cinefili ma, con la crescente obesità, sono arrivate proposte di sostituire le classiche cibarie da cinema come yogurt e verdure.

Il messaggio è arrivato ieri dal presidente ed amministratore delegato di Sony Pictures Entertainment Michael Lynton che, riferendosi ai proprietari delle sale riuniti a Las Vegas per lo ShoWest, ha detto che sarebbe meglio aggiungere ai menu anche cibi più sani.

"Penso che sia la cosa giusta per l'industria, per gli spettatori ... e per l'America", ha dichiarato.

Lynton, nel suo discorso, ha citato uno studio dell'Alleanza per una Generazione più Sana secondo il quale un giovane americano su tre è obeso o a rischio di diventare sovrappeso.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Robert De Niro con i suoi popcorn al Tribeca Film Festival in foto d'archivio. REUTERS/Lucas Jackson</p>