Foto in carcere, Corona condannato a un anno e otto mesi

lunedì 8 marzo 2010 12:46
 

MILANO (Reuters) - Il gup di Milano Enrico Manzi ha condannato oggi a un anno e otto mesi di reclusione Fabrizio Corona, accusato di aver corrotto un secondino, quando era detenuto nel carcere di San Vittore, per entrare in possesso di una macchina fotografica.

Lo hanno riferito fonti legali.

Con la fotocamera, Corona -- giudicato con rito abbreviato -- realizzò un servizio fotografico che vendette a una rivista di gossip.

Lo scorso 10 dicembre Corona è stato condannato a tre anni e otto mesi di carcere nel processo milanese in cui era imputato con l'accusa di aver ricattato personaggi famosi con foto compromettenti.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Macchina fotografica in foto d'archivio. REUTERS/Ina Fassbender</p>