Onu, Sarah Ferguson lancia "esercito di mamme" online

sabato 6 marzo 2010 18:44
 

NAZIONI UNITE (Reuters) - Sarah Ferguson, Duchessa of York, ha annunciato ieri il progetto di costituzione in tutto il mondo di un esercito di madri come parte di una rete su Internet che metta in collegamento le donne in stato di necessità con persone pronte a dare un aiuto.

"Sarà il generale delle mamme unite di tutto il mondo, ovunque siano, in modo che possano venire ed essere ascoltate", ha detto Ferguson, conosciuta come Fergie, ai giornalisti nel quartier generale delle Nazioni Unite a New York. "Un generale che comanda".

La Ferguson ha descritto il progetto come una "iniziativa dell'esercito delle mamme" che ha detto sarà lanciato a settembre e basato a New York. Spera di iniziare il lavoro della rete nel Cile, colpito nei giorni scorsi da un terribile terremoto.

Nel corso di un prossimo viaggio nel Paese latinoamericano, ha detto di prevedere l'incontro con le madri per discutere i loro principali bisogni definendole "luogotenenti", donne cilene che possono raccogliere informazioni per conto della rete.

"Significa collegare i puntini", ha detto la Ferguson, "ma è davvero collegare organizzazioni già esistenti a persone bisognose, che sono le donne e le mamme e le famiglie sulla strada. E' il supermercato della filantropia", ha detto.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia