"Action for Women", festival di corti contro violenza su donne

venerdì 5 marzo 2010 10:58
 

MILANO (Reuters) - "Action for Women", concorso per cortometraggi inediti aventi come tematica la violenza sulle donne, si è concluso ieri con la vittoria del vicentino Corrado Ceron la cui opera verrà proiettata alla Mostra del Cinema di Venezia.

Lo riportano gli organizzatori in un comunicato stampa.

Sono stati 516 i corti inviati, 340 dei quali hanno partecipato al concorso.

"Mi sono commossa nel rilevare lo strepitoso successo di Action for Women, affidata alla diffusione di YouTube", dice Seda Pumpyanskaya, membro della giuria e membro del Consiglio d'Europa.

L'iniziativa, promossa dal Consiglio d'Europa, YouTube, Cinecittà Luce e Csc Production, ha avuto un seguito con oltre 6 milioni di visite sulle pagine di YouTube che presentavano i 10 finalisti selezionati da politici, critici e registi, tra cui Giuseppe Tornatore e Francesca Comencini.

L'abuso sulle donne, allarme in crescita secondo la marketing manager di Google in Italia Giorgia Longoni, è stato il tema unico dell'iniziativa finalizzata a dare visibilità ai meccanismi di violenza sulle donne, talvolta noti ma spesso occulti.

La rassegna ha presentato cortometraggi tra loro vari per modalità e punti di vista con cui è stato trattato il tema.

"Il video che ho realizzato, insieme a Simone Ferrarini che è l'autore dei disegni, nasce da una attenzione maturata da tempo alle problematiche dell'Iran e della situazione femminile", ha detto Luca Serio Bertolino, vincitore del secondo premio.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Donne intente a registrare un video da postare su YouTube. Foto d'archivio. REUTERS/Yonathan Weitzman</p>