Bambino dirige traffico aereo al JFK di NY, aperta inchiesta

mercoledì 3 marzo 2010 22:09
 

NEW YORK (Reuters) - Un bambino, apparentemente supervisionato da un adulto, ha diretto il traffico aereo dalla torre di controllo dell'aeroporto JFK di New York.

Lo riferiscono oggi le autorità americane, aggiungendo che sul fatto, avvenuto due settimane fa, è stata aperta un'inchiesta.

In alcune registrazioni trasmesse da media locali, si sente il bambino -- di cui non si conosce l'età -- dare indicazioni ai piloti per il decollo, sotto la supervisione di un adulto.

La Federal Aviation Administration (FAA) ha detto che evidentemente in quel momento i suoi impiegati non stavano controllando in modo adeguato il traffico aereo.

"Questo comportamento non è accettabile e non si addice alla professionalità che ci si attende dai membri della FAA", si legge in una nota.

Circa 48 milioni di passeggeri passano per lo scalo John F. Kennedy ogni anno.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il Terminal 5 dell'aeroporto JFK. REUTERS/Joshua Lott (UNITED STATES)</p>