Oscar, corsa a due per miglior film, altri pronostici blindati

lunedì 1 marzo 2010 10:22
 

Di Bob Tourtellotte

LOS ANGELES (Reuters) - Con le Olimpiadi invernali di Vancouver ormai chiuse, Hollywood si prepara ad accogliere la cerimonia degli Oscar e, nonostante alcune statuette sembrino già assegnate, gli osservatori si aspettano comunque uno show emozionante.

I due favoriti per la vittoria nella categoria "miglior film" sono "The hurt locker" e "Avatar", entrambi con nove nomination, e quale dei due film alla fine prevarrà rimane la domanda che tutti si stanno ponendo.

La cerimonia, che andrà in onda domenica 7 marzo, è vista ogni anno da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, e gli organizzatori dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences hanno scelto di affidarsi a due conduttori -- Alec Baldwin e Steve Martin -- proprio per dare ritmo allo show.

Ma che Oscar sarebbero se non ci fossero le polemiche?

La scorsa settimana è emerso, su alcuni giornali, che il produttore di "Hurt locker" Nicolas Chartier ha inviato una mail ad alcuni membri dell'Academy per convincerli a votare per il suo film, una violazione delle regole per la quale Chartier si è successivamente scusato.

La punizione, per il produttore, potrebbe essere il ritiro del suo invito per la cerimonia, ma un portavoce dell'Academy ha fatto sapere che una decisione non verrà presa prima di domani, quando verranno raccolti gli ultimi voti.

"Non direi che c'è grande suspense, ma ci sarà senz'altro tensione fino all'annuncio del vincitore", ha detto Dave Karger, critico cinematografico per il magazine Entertainment Weekly.

CORSA A DUE?   Continua...

 
<p>25 febbraio, New York. Statuetta degli Oscar in foto d'archivio. REUTERS/Shannon Stapleton</p>