Scuola, in I quadrimestre pioggia di 5 in condotta e matematica

domenica 28 febbraio 2010 18:33
 

ROMA (Reuters) - Nel primo quadrimestre di questo anno scolastico aumentano i 5 in condotta, la materia sulla quale il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini sta conducendo una personale battaglia per esaltarne il valore, mentre nelle discipline "di merito" le insufficienze si concentrano in matematica e in inglese. Lo dice oggi il Ministero in una nota.

Divulgando i risultati dell'80% degli scrutini delle scuole medie e superiori, il ministero ha detto che "63.525 studenti delle scuole secondarie di I e II grado hanno riportato un voto insufficiente nel comportamento; l'anno scorso invece erano stati 52.344".

"Non fa mai piacere quando a un ragazzo viene assegnata un'insufficienza", ha chiosato il ministro nella medesima nota. "La nostra scuola è lontana da quella del 6 politico. Anche il comportamento è importante nella valutazione complessiva dei ragazzi, perché gli studenti sono titolari di diritti ma anche di doveri come il rispetto delle istituzioni scolastiche e dei compagni".

I ragazzi più indisciplinati, stando ai 5 in comportamento, si trovano nel Sud e nelle Isole, segue il Centro e via risalendo Nordovest e Nordest.

Ma il primato delle insufficienze nella pagella della prima parte dell'anno va alla matematica (60,2% del totale dei voti dal 5 in giù), seguita da lingue straniere e italiano.

Quanto all'anno scolastico più colpito, il primato va al terzo anno delle superiori, dove in media 77 studenti su 100 hanno almeno una materia da recuperare.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Immagine d'archivio del ministro dell'Istruzione Maria Stella Gelmini. REUTERS/Tony Gentile (ITALY)</p>