Vancouver, pattinaggio: delusione Kostner, solo sedicesima

venerdì 26 febbraio 2010 14:54
 

VANCOUVER (Reuters) - Delusione alle Olimpiadi di Vancouver per il pattinaggio italiano. La campionessa europea in carica, l'italiana Carolina Kostner, si è classificata solo sedicesima, in una gara dominata dalla coreana Yuna Kim.

L'azzurra era arrivata sul ghiaccio del Pacific Coliseum per recuperare, con il libero, il settimo posto con cui aveva concluso il corto, ma una serie di errori a ripetizione e alcune cadute hanno compromesso il suo esercizio.

L'oro, come da previsione, è andato alla coreana, con un'esibizione da record, seguita dalla giapponese Mao Asada. Bronzo alla canadese Joannie Rochette.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Carolina Kostner dopo la gara di ieri sera, nella quale si &egrave; piazzata 16esima. REUTERS/David Gray (CANADA)</p>