Dubai, centro commerciale evacuato dopo falla nell'acquario

giovedì 25 febbraio 2010 16:20
 

DUBAI (Reuters) - Il Dubai Mall, uno dei più grandi centri commerciali al mondo nonché simbolo dello sfarzo di Dubai, è stato oggi parzialmente chiuso dopo che un acquario contenente migliaia di pesci e animali marini ha iniziato a perdere acqua, dicono polizia e testimoni.

Una ripresa caricata su Internet ha mostrato che l'acqua zampillava dall'acquario mentre i passanti tentavano con difficoltà di uscire.

"Si è verificato un piccolo problema, una piccola fessura, e l'acqua è fuoriuscita", dice un funzionario della polizia in condizione di anonimato.

Un testimone Reuters sostiene che il centro commerciale sia stato parzialmente evacuato mentre, all'esterno, erano confluiti diversi veicoli di emergenza. Sei sommozzatori sono entrati nella vasca, coordinandosi con gli impiegati del centro commerciale intenti ad asciugare il pavimento dall'altra parte del vetro.

"E' stata notata una fessura su uno dei pannelli in comune tra l'acquario di Dubai e il Dubai Mall, la manutenzione dell'acquario è prontamente intervenuta", dice un portavoce di Emaar, gestore del centro commerciale.

"La fessura non ha avuto nessuna ripercussione sull'ambiente dell'acquario o sulla sicurezza degli animali acquatici", aggiunge in una nota.

Secondo l'agenzia ufficiale Wam, il presidente di Emaar Mohammed Alabbar aveva precedentemente negato la falla, dichiarando che si era verificato un "difetto tecnico nel dispositivo operativo".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>L'acquario del Dubai Mall in foto d'archivio. REUTERS/Ahmed Jadallah/Files</p>