Donna partorisce due bambini dopo trapianto ovarico

mercoledì 24 febbraio 2010 13:43
 

LONDRA (Reuters) - Una donna ha dato alla luce due bambini dopo essere tornata fertile a seguito di un trapianto di tessuto ovarico, nel primo caso in cui il complesso trattamento ha prodotto due gravidanze.

Claus Yding Andersen, il medico danese che ha curato la donna, ha detto che il caso mostra come questo metodo -- che sostanzialmente prevede il congelamento e la conservazione di tessuto ovarico -- è un modo valido di preservare la fertilità piuttosto che utilizzare altre tecniche che danneggiano le ovaie.

"Questa è la prima volta al mondo che una donna ha avuto due figli da due diverse gravidanze come risultato del trapianto di tessuto ovarico", ha spiegato Andersen sul Human Reproduction medical journal.

La paziente, una danese di nome Stinne Holm Bergholdt, ha subito l'asportazione del tessuto ovarico che è stato congelato durante un periodo in cui è stata sottoposta a cure contro il cancro. Il tessuto è stato poi ritrapiantato una volta terminata la terapia anti-tumorale.

Dopo un trattamento per la fertilità, nel febbraio 2007 la donna ha partorito una bimba, poi, nel 2008, ha scoperto di essere rimasta incinta naturalmente e ha dato alla luce una seconda figlia.

Nove bambini in tutto il mondo sono nati a seguito di questa tecnica.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Provette con embrioni umani in un centro di fecondazione assistita, foto d'archivio. REUTERS/Ian Hodgson</p>