Fumo, rivista medica blocca studi finanziati da società tabacco

martedì 23 febbraio 2010 10:47
 

HONG KONG (Reuters) - PLoS Medicine, importante rivista scientifica, non pubblicherà più ricerche finanziate anche solo in parte dalle compagnie produttrici di sigarette. Lo ha annunciato oggi il comitato editoriale.

"Continuiamo ad essere interessati agli studi sui metodi per ridurre l'uso del tabacco, ma non prenderemo più in considerazione paper che abbiano ricevuto le risorse per le attività di ricerca o di studio, interamente o anche solo in parte, da una compagnia di tabacco", si legge nell'editoriale della pubblicazione, di proprietà dell'organizzazione americana no profit Public Library of Science.

La rivista si è detta preoccupata per "i tentativi dell'industria di distorcere la scientificità e distogliere l'attenzione dai pericolosi effetti del fumo".

La decisione avrà effetto immediato.

L'editoriale si può leggere all'indirizzo here%3Adoi%2F10.1371%2Fjournal.pmed.1000237

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Una donna fuma una sigaretta. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN - Tags: SOCIETY)</p>