Spazio, Endeavour completa 130esima missione degli shuttle

lunedì 22 febbraio 2010 08:16
 

CAPE CANAVERAL, Florida (Reuters) - La navicella spaziale Endeavour e i sei membri dell'equipaggio hanno concluso la loro missione di 14 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale, atterrando stanotte senza problemi in Florida.

Dopo 217 giri intorno alla Terra e 9,17 milioni di chilometri percorsi, il comandante George Zamka è atterrato con la navicella al Kennedy Space Center alle 4:20 di questa notte.

Dopo aver concluso la 130esima missione del programma shuttle, Endeavour è atterrato a cinque chilometri da dove era decollato.

"Bentornati a casa". Così l'astronauta Rick Sturckow ha accolto Zamka dalla Missione di Controllo di Houston. "Congratulazioni a te e all'equipaggio per l'eccezionale missione".

"Houston, è bello essere a casa. E' stata una grande avventura", ha risposto Zamka.

La Stazione Spaziale Internazionale, progetto da 100 miliardi di dollari condiviso da 16 nazioni, è in costruzione dal 1998 a 354 milioni di chilometri dalla Terra.

Lo space shuttle Endeavour ha portato sulla stazione il modulo Tranquility, che farà da secondo spazio vitale per gli astronauti che risiedono nella Iss. Il modulo è stato equipaggiato con un bagno, un sistema di riciclo dell'acqua, un generatore di ossigeno e anche un macchinario per fare esercizi fisici. La Nasa, tra l'altro, ha deciso di allungare di un giorno la missione di Endeavour per permettere agli astronauti "in visita" di aiutare l'equipaggio della stazione nel lavoro.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>L'arrivo dello shuttle Endeavour al Kennedy Space Center in Cape Canaveral, Florida. REUTERS/Pierre DuCharme</p>