Olimpiadi, pattinaggio artistico: Lysacek batte "re" Plushenko

venerdì 19 febbraio 2010 08:28
 

VANCOUVER (Reuters) - Lo statunitense Evan Lysacek ha compiuto l'impresa di battere Yevgeny Plushenko, campione olimpico in carica, nella gara di pattinaggio artistico alle Olimpiadi di Vancouver.

Il russo Plushenko era il grande favorito della vigilia, ma Lysacek ha conquistato i giudici con la sua esibizione sulla musica di Scheherezade, che è stata a lungo applaudita anche dal pubblico.

A differenza di Plushenko, lo statunitense non ha tentato alcun salto quadruplo ma è stato lo stesso premiato per la sua splendida coreografia.

Al termine della prova, Lysacek ha conquistato 257,67 punti, battendo Plushenko di solo 1,31 punti. La medaglia di bronzo è andata invece al giapponese Daisuke Takahashi.

L'ultima volta che gli Usa avevano conquistato l'oro nel pattinaggio artistico risale al 1988, quando Brian Boitano salì sul gradino più alto del podio sempre in Canada, a Calgary.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il podio del pattinaggio artistico alle Olimpiadi di Vancouver: Evan Lysacek, medaglia d'oro, Evgeni Plushenko, argento, e Daisuke Takahashi, bronzo. REUTERS/Gary Hershorn</p>