Golf, domani Woods parlerà del suo futuro

giovedì 18 febbraio 2010 10:14
 

Di Mark Lamport-Stokes

WHISTLER, British Columbia (Reuters) - Tiger Woods, il campione di golf che si è ritirato a dicembre dall'attività agonistica a tempo indeterminato dopo aver ammesso di aver tradito la moglie, parlerà domani pubblicamente del suo futuro.

Il numero uno del ranking mondiale è sparito dalle scene dopo le rivelazioni sui suoi tradimenti, emersi in seguito ad un piccolo incidente automobilistico occorso al campione fuori dalla sua casa in Florida a novembre.

Lo scandalo sulla sua vita privata ha duramente danneggiato uno degli atleti più famosi del mondo, considerato anche uno dei principali "brand" sul mercato.

Woods, 14 volte vincitore di un major in carriera, considerato anche lo sportivo più ricco del pianeta, incontrerà i giornalisti a Ponte Vedra Beach, in Florida, domani pomeriggio alle 17, come confermato dal suo agente.

"Tiger ha in programma di parlare del suo passato e del suo futuro, e ha intenzione di scusarsi per il suo comportamento", si legge in una mail inviata da Mark Steinberg a Reuters.

"Nonostante Tiger ritenga che quanto successo riguardi fondamentalmente la sua famiglia, si rende altresì conto di aver ferito e deluso altre persone che gli erano vicine".

"Ha deluso anche i suoi tifosi e, per questo, vuole fare ammenda. Ed è di questo che parlerà".

Il commissioner del Pga Tour, Tim Finchem, ha commentato: "Sono contento che voglia parlare. Non voglio fare supposizioni. Noi vogliamo che torni a giocare, ma vogliamo che torni una volta che avrà sistemato le cose che lui ritiene fondamentali", ha detto Finchem.

Woods, 34 anni, ha ricevuto anche i consigli di altre star del golf, come l'otto volte vincitore di un major Tom Watson, che gli ha suggerito di fare delle scuse pubbliche prima di riapparire nello Us Pga Tour.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Una immagine di archivio di Tiger Woods. REUTERS/Shaun Best/Files</p>