Calcio, dopo pausa torna la Champions. Occhi su Milan-M.Utd

lunedì 15 febbraio 2010 10:00
 

LONDRA (Reuters) - Dopo la pausa invernale, questa settimana torna la Champions League. La prima squadra italiana a scendere in campo sarà il Milan di Leonardo, che se la vedrà con il Manchester United, che cercherà di eliminare i rossoneri per la prima volta nella sua storia. Mercoledì, invece, la Fiorentina di Prandelli farà visita all'Allianz Arena, casa del Bayern Monaco.

Con una mossa volta a conquistare sempre più spettatori, gli ottavi di finale di quest'anno si giocheranno in otto diverse serate, con sole due partite a sera invece delle canoniche quattro.

"La modifica al calendario consente a più spettatori di guardare le grandi partite in tv", ha commentato il portavoce dell'Uefa Rob Faulkner. "Per l'Uefa non ci sarà nessun incasso extra, dal momento che il numero di partite rimane lo stesso".

I primi quattro ottavi di finale sono previsti per martedì 16 febbraio e mercoledì 17, con il ritorno fissato il 9 e 10 marzo. Gli altri quattro ottavi, tra i quali Inter-Chelsea, si giocheranno invece il 23 e 24 febbraio, con il ritorno previsto per il 16 e 17 marzo.

Le altre due partite che si giocheranno questa settimana metteranno di fronte Lione e Real Madrid e Porto e Arsenal.

Il Milan, che ha eliminato lo United in tutte e quattro le volte nelle quali le due squadre si sono incontrate, potrà contare sulla voglia di un giocatore in particolare: David Beckham, grande ex della partita.

"Non credo sarà un problema separare il lavoro dai sentimenti. Non si tratta di me contro il Manchester, si tratta del Milan che deve qualificarsi per il turno successivo. E' questo che conta", ha commentato l'ex idolo dell'Old Trafford.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Allenamento del Milan in foto d'archivio. REUTERS/Jean-Paul Pelissier</p>