Olimpiadi, due feriti in incidente corteo vicepresidente Usa

lunedì 15 febbraio 2010 09:34
 

VANCOUVER (Reuters) - Due persone, tra cui l'ex medaglia d'oro di pattinaggio Peggy Fleming, sono rimaste ferite ieri in modo non grave in un incidente che ha coinvolto il corteo del vicepresidente degli Stati Uniti Joseph Biden alle Olimpiadi di Vancouver.

Lo hanno riferito le autorità.

La limousine di Biden non è stata direttamente coinvolta nel tamponamento tra tre veicoli e il vice presidente si è recato a vedere la partita in cui la squadra femminile Usa di hockey su ghiaccio ha sconfitto la Cina, hanno detto la polizia canadese e la Casa Bianca.

"Né il vicepresidente né altri del suo gruppo sono rimasti coinvolti nell'incidente", ha detto il portavoce di Biden, Jay Carney, in un comunicato.

La causa dell'incidente che ha coinvolto tre auto che viaggiavano nella parte finale del corteo non è stata ancora determinata, ma potrebbe essere stata dovuta alle condizioni scivolose della strada, ha detto la polizia canadese.

Fleming, che ha vinto l'oro ai Giochi del 1968, e Vonetta Flowers, che faceva parte della squadra di bob Usa che vinse l'oro nel 2002, sono stati portati in ospedale per controlli ma sono stati dimessi subito, ha detto la Casa Bianca.

Biden, Fleming e Flowers facevano parte della delegazione Usa alle Olimpiadi invernali di Vancouver.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il vicepresidente Usa Joseph Biden alle Olimpiadi di Vancouver. REUTERS/Kai Pfaffenbach</p>