World Press Photo, vince un italiano con scatto su proteste Iran

venerdì 12 febbraio 2010 12:06
 

MILANO (Reuters) - Un'immagine scattata dall'italiano Pietro Masturzo, realizzata in Iran e raffigurante alcune donne che lanciano urla di protesta da un tetto di Teheran, è stata scelta come Foto dell'Anno 2009 nell'ambito del World Press Photo, il più importante premio mondiale di fotogiornalismo.

L'immagine, come spiega il sito della fondazione che assegna il premio, è stata scattata il 24 giugno scorso e fa parte di una serie che documenta le proteste notturne degli iraniani dopo le controverse elezioni presidenziali.

"La foto raffigura l'inizio di qualcosa, l'inizio di una grande storia... Ti tocca sia dal punto di vista visivo che da quello emotivo", ha spiegato il presidente della giuria, Ayperi Karabuda Ecer, secondo quanto riporta il sito.

Nella sezione People in the News è stata premiata anche la storia completa realizzata da Masturzo.

Complessivamente gli italiani premiati nelle varie categorie sono nove.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Arko Datta, fotografo Reuters, riceve il premio del World Press Photo nel 2004 ad Amsterdam. REUTERS/Pawel Kopczynski</p>