"M'illumino di meno", oggi la giornata del risparmio energetico

venerdì 12 febbraio 2010 10:21
 

ROMA (Reuters) - Oggi migliaia di cittadini, oltre a Comuni, associazioni e aziende, celebrano la sesta Giornata del risparmio energetico, promossa da una seguita trasmissione radiofonica Rai.

"M'illumino di meno" è l'iniziativa lanciata dalla trasmissione Caterpillar per limitare i consumi, e soprattutto gli sprechi, di elettricità, sostenendo al tempo stesso l'adozione di fonti di "energia pulita".

"Allo stadio attuale della ricerca tecnologica è già possibile produrre energia con il sole, il vento, il mare, il calore della terreno o con le biomasse. Facendo appello all’inesauribile ingegno italico invitiamo tutti, dagli studenti ai precari, dalle aziende in crisi alle amministrazioni comunali, a misurarsi con la green economy adottando un sistema pulito per accendere tutti insieme le luci il 12 febbraio 2010", dice un appello diffuso sul web per promuovere la manifestazione.

Per l'occasione Caterpillar andrà in onda dai Mercati Traianei di Roma, dove 50 ciclisti contribuiranno con le loro pedalate a tenere accesa una sfera, "forse la più grande lampadina illuminata da energie rinnovabili", dice un comunicato.

"M'illumino di meno" ha anche diffuso un decalogo di "buone abitudine", non soltanto per oggi:

1. spegnere le luci quando non servono

2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici

3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria

4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola   Continua...

 
<p>Lampadine. REUTERS/Toru Hanai (JAPAN BUSINESS ENVIRONMENT)</p>