Numero uno di Ryanair sfida a correre il rivale di Easyjet

giovedì 11 febbraio 2010 19:35
 

DUBLINO (Reuters) - Michael O'Leary, numero uno del vettore low-cost Ryanair, ha lanciato un guanto di sfida ad Easyjet, proponendo al suo fondatore un confronto a terra.

Dopo una raffica di atti d'accusa indirizzati da Ryanair a Easyjet, O'Leary dice che lui e il fondatore di Easyjet Stelio Haji-Ioannoi dovrebbero risolvere la questione da "uomini" con un gara di corsa nella piazza principale di Londra, Trafalgar Square, piuttosto che continuare a spendere soldi per le spese legali.

Per proporre la sfida O'Leary ha tenuto una conference call, dicendo di non essere riuscito ad andare a Londra perché tutti i voli Ryanair erano pieni.

"Sto seguendo un programma di allenamento rigoroso. Penso che le mie 40 sigarette giornaliere, unite alle 24 birre e alle prolungate sessioni sul divano davanti alla tv, mi lascino nella condizione ottimale per battere Stelio", dice O'Leary.

Easyjet, storicamente meno propensa alla pubblicità rispetto a Ryanair, si è rifiutata di commentare.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia