Esiste per davvero l'equazione matematica dell'amore

giovedì 11 febbraio 2010 10:01
 

SYDNEY (Reuters) - I romantici che sono in cerca dell'amore eterno avranno un mancamento nel leggere dell'esistenza dell'equazione che calcola esattamente l'età giusta per innamorarsi, emersa proprio a pochi giorni da San Valentino.

Soprannominata "Fiancee Formula", questa equazione è stata creata da un professore di matematica australiano e si basa sull'età dalla quale si comincia a cercare una relazione duratura, combinata con l'età limite per considerare il matrimonio.

"Anche se la probabilità non è proprio la più romantica delle basi per il matrimonio, la formula sembra andar bene per molte coppie, non so se per caso o proprio per il modello", ha detto il creatore dell'equazione, Tony Dooley dell'università del New South Wales.

"Non c'è alcuna ragione per la quale la scienza non possa essere utilizzata per calcolare il miglior momento per sposarsi", ha commentato Dooley.

In ogni caso, gli innamorati prendano nota, perché l'equazione dell'amore ha successo solo nel 37% dei casi.

La formula può essere utilizzata come stimolo per cominciare a prendere sul serio una relazione, ma anche come avvertimento per gli uomini per calcolare il momento giusto per fuggire dall'impegno definitivo, ha detto Dooley.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Coppie che si baciano nel giorno di San Valentino a Lima, in Per&ugrave;. REUTERS/Pilar Olivares</p>