Calcio, tifosi della Lazio bloccano l'allenamento della squadra

martedì 9 febbraio 2010 20:00
 

ROMA (Reuters) - I giocatori della Lazio oggi non hanno potuto allenarsi all'aperto dopo che centinaia di tifosi sono entrati nel centro sportivo di Formello in protesta contro il terz'ultimo posto in classifica.

Tre tifosi sono rimasti feriti e cinque sono stati fermati dopo i tafferugli con la polizia, che ha caricato i manifestanti -secondo quanto riferito dai media - dopo che i tifosi sono entrati nel centro forzando un cancello e lanciando sassi e fumogeni.

La squadra biancoceleste, campione d'Italia nel 2000, sta vivendo una brutta stagione mentre alcuni giornali danno in arrivo sulla panchina laziale Edy Reja al posto di Davide Ballardini.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il laziale Zarate in una immgine di archivio durante una partita dello scorso dicembre. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>