Africa,Onu:crescita urbana caotica minaccia sviluppo sostenibile

lunedì 8 febbraio 2010 19:24
 

LONDRA (Reuters) - L'urbanizzazione rapida e caotica sta minacciando lo sviluppo sostenibile dell'Africa, ha detto oggi il capo del programma delle Nazioni Unite per gli Insediamenti Umani, secondo il quale le misure per combattere il riscaldamento globale potrebbero esercitare effetti positivi sui grandi agglomerati urbani africani.

Secondo le Nazioni Unite, la popolazione delle grandi città africane continua a cresce a un tasso pari al 4% annuo, fenomeno che rende più problematica l'erogazione dei servizi di base.

"Dopo l'Hiv e l'Aids, la più grande minaccia allo sviluppo sostenibile dell'Africa è rappresentata dall'urbanizzazione rapida e caotica, perché concausa di tensioni sociali", ha detto in una conferenza londinese Anna Tibaijuka, direttore esecutivo di Onu-Habitat.

L'impatto del cambiamento climatico ha inasprito i problemi economici e sociali, obbligando molti contadini ad abbandonare i loro villaggi per diventare "rifugiati ambientali" nelle grandi città, ha spiegato Tibaijuka.

"Dobbiamo intraprendere azioni immediate per rendere le nostre città più sostenibili", ha aggiunto parlando dell'esigenza di affrontare problemi come il traffico, la qualità dell'aria e dell'acqua.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia