Usa, medico di Michael Jackson verso l'incriminazione

sabato 6 febbraio 2010 17:17
 

LOS ANGELES (Reuters) - I procuratori di Los Angeles prevededono di stilare lunedì prossimo l'incriminazione per il caso della morte del cantante Michael Jackson che si prevede comprenderà l'accusa di omicidio colposo per il medico dell'artista.

L'ufficio del procuratore distrettuale di Los Angeles ha detto ieri che i dettagli sul caso saranno resi pubblici lunedì prossimo e non ha fornito altri particolari.

Ma fonti informate del caso hanno detto che il dottor Conrad Murray, che è stato sotto inchiesta per mesi, sarà incriminato per omicidio colposo. Se ritenuto colpevole, rischia una pena sino a quattro anni di reclusione.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Conrad Murray, medico di Michael Jackson. REUTERS/Richard Carson</p>