Asta record per una scultura di Giacometti: 74 milioni di euro

giovedì 4 febbraio 2010 11:01
 

LONDRA (Reuters) - Una statua di bronzo dello scultore svizzero Alberto Giacometti è stata venduta ieri all'asta da Sotheby's per 65 milioni di sterline (circa 74,4 milioni di euro), il prezzo più alto mai pagato al mondo per un'opera d'arte.

A mettere in vendita la statua "L'homme qui marche I" è stata la banca tedesca Commerzbank AG, che ne entrò in possesso quando acquisì Dresdner Bank nel 2009.

Alla cifra record, ha spiegato la casa d'aste londinese, si è arrivati dopo otto minuti di frenetiche offerte da parte di dieci potenziali acquirenti.

Sotheby's non ha svelato l'identità del compratore: ha detto soltanto che ha fatto la sua offerta per telefono.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>L'opera di Giacometti con "L'homme qui marche I". REUTERS/Stefan Wermuth</p>