Olanda, vietati sesso e video sessuali con animali

martedì 2 febbraio 2010 16:27
 

AMSTERDAM (Reuters) - La Camera alta del parlamento olandese ha dichiarato oggi illegale il sesso con gli animali, anche nel caso in cui questo avvenga in privato e gli animali non subiscano infortuni, e ha vietato anche la produzione e la diffusione di materiale pornografico con animali rappresentati.

Lo si apprende dal sito ufficiale del senato olandese.

Data la loro natura illecita, immagini precise di pornografia con animali sono difficili da trovare, anche se il quotidiano olandese Algemeen Dagblad, in una ricerca del 2007, ha rivelato che l'80% di video "bestiali" sono messi in circolazione proprio da distributori olandesi.

La legge approvata oggi è stata originariamente presentata ad aprile del 2007 e ha avuto il via libera della camera bassa a luglio del 2008, ma è occorso diverso tempo prima del sì definitivo. Non è ancora chiaro quando la legge entrerà effettivamente in vigore.

Il sesso con gli animali era precedentemente legale nei Paesi Bassi, fintanto che si fosse dimostrata l'incolumità degli animali.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia