Oscar, nomination a italiani per trucco e fotografia

martedì 2 febbraio 2010 17:24
 

LOS ANGELES (Reuters) - Ci sono anche quattro italiani -- due truccatori, un direttore della fotografia e uno sceneggiatore -- tra i candidati agli Oscar, decisi oggi dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences che ha assegnato nove nomination sia al kolossal fantascientifico di James Cameron "Avatar", che al film sulla guerra in Iraq di Kathryn Bigelow "The hurt locker".

Gli italiani in lizza sono i truccatori Aldo Signoretti e Vittorio Sodano, che hanno lavorato ne "Il Divo" di Paolo Sorrentino, Alessandro Camon, che ha scritto con Oren Moverman la sceneggiatura di "The Messenger", e Mauro Fiore, direttore della fotografia di "Avatar", che ha già superato i due miliardi di dollari di incasso ai botteghini di tutto il mondo.

Tra le nove nomination di "The Hurt Locker" c'è anche quella per la miglior regia di Bigelow, che sarà quindi in concorrenza con l'ex marito James Cameron, regista di "Avatar".

I due lungometraggi sono candidati anche alla statuetta per il miglior film, insieme a "Tra le nuvole" con George Clooney, "The blind side", "Precious", "District 9", il film d'animazione "Up", "A serious man" dei fratelli Coen, "Bastardi senza gloria" di Quentin Tarantino e "An education".

L'interpretazione di Maryl Streep in "Julie & Julia" le ha fruttato la 16esima nomination della sua carriera, la 13esima come attrice protagonista. Streep ha superato così Katharine Hepburn, che ne ha ottenute 12, ed è diventata l'attrice che ne ha conquistate di più nella storia del cinema.

A farle concorrenza ci saranno Sandra Bullock per la sua interpretazione in "The Blind Side", Helen Mirren ("The Last Station"), Carey Mulligan ("An Education") e Gabourey Sidibe ("Precious").

Candidati alla statuetta come miglior attore protagonista, Jeff Bridges ("Crazy Heart"), George Clooney ("Up in the Air"), Jeremy Renner ("The Hurt Locker"), Colin Firth ("A Single Man") e Morgan Freeman ("Invictus").

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>L'annuncio delle nomination agli Oscar cone l'attrice Anne Hathaway (a sinistra) e il presidente dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences Tom Sherak . REUTERS/Danny Moloshok</p>