Angola, oleodotto paralizzato dai danni causati dai pescispada

martedì 2 febbraio 2010 13:38
 

LONDRA (Reuters) - I pesci spada che hanno bucato in più punti un oleodotto in Angola, hanno causato i blocco per tre giorni di forniture di greggio Girassol. Lo hanno riferito oggi i trader.

La compagnia francese Total, che trasporta il greggio, ha dichiarato cause di forza maggiore come motivo della sospensione degli obblighi di fornitura per circostanze straordinarie, riprendendo poi ieri l'attività.

"La causa sono stati i pesci spada. Ora i pesci spada sono passati e le cause di forza maggiore sono state eliminate", ha detto un trader, che tratta il greggio.

Sono probabili leggeri slittamenti nel carico dei cargo in febbraio e marzo, hanno detto i trader.

Il greggio Girassol è prodotto da un campo petrolifero offshore, con una media di circa 250.000 barili al giorno.

I pesci spada hanno danneggiano altre volte in passato le attività petrolifere in Angola, hanno detto i trader.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il logo di Total presso un benzinaio londinese. REUTERS/Stephen Hird (BRITAIN)</p>