Disney intenzionata a vendere Miramax, scrive il New York Times

lunedì 1 febbraio 2010 11:06
 

NEW YORK (Reuters) - Walt Disney ha intenzione di vendere la casa cinematografica Miramax, operazione che potrebbe portare nelle sue casse più di 700 milioni di dollari. Lo ha scritto il New York Times, che ha interpellato un esperto in tema di fusioni e acquisizioni a conoscenza del dossier.

Secondo il quotidiano, la compagnia vorrebbe vendere sia il marchio Miramax che i 700 titoli dello studio. I compratori che si sono dichiarati interessati sono tra i sette e i dieci. Tra questi, scrive il New York Times, ci sono Summit Entertainment -- la casa di produzione di "Twilight" --, gruppi di private equity e almeno un'altra casa di produzione indipendente.

Secondo l'esperto interpellato dal quotidiano, la vendita potrebbe essere annunciata "entro pochi mesi".

Non è stato al momento possibile contattare Disney e Summit per ottenere un commento.

Miramax è un'importante casa di produzione cinematografica. Tra i suoi titoli più famosi ci sono "Pulp Fiction", "Will Hunting - Genio Ribelle", "Non è un paese per vecchi", "Clerks" e "Shakespeare in Love".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Un negozio Disney negli Usa REUTERS/Keith Bedford</p>