Tennis, Australian Open: Federer raggiunge Murray in finale

venerdì 29 gennaio 2010 12:06
 

MELBOURNE (Reuters) - Il numero uno del mondo, lo svizzero Roger Federer, si è qualificato per la finale dell'Australian Open di tennis battendo agevolmente in semifinale il numero 10 del seeding Jo-Wilfried Tsonga per 6-2, 6-3, 6-2.

Federer affronterà, nella finale di domenica sul cemento del Melbourne Park, lo scozzese Andy Murray, in quella che sarà una rivincita della finale dello Us Open 2008, vinta dallo svizzero.

Federer, che non ha mai sofferto nel match contro Tsonga, giocherà la sua ottava finale consecutiva di uno Slam, la 22esima della sua carriera. Delle 21 finali precedenti, il campione di Basilea ne ha vinte 15.

Federer non ha lasciato alcuna possibilità a Tsonga, che era arrivato in finale a Melbourne nel 2008, lasciando al francese appena sette giochi e chiudendo il match in 88 minuti.

Murray, invece, aveva concesso un set, ieri, al croato Marin Cilic, testa di serie numero 14, vincendo la sua semifinale con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-4, 6-2.

Nella finale del torneo singolare femminile si affronteranno domani la belga Justine Henin e la statunitense Serena Williams.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>29 gennaio 2010. Roger Federer durante la partita che lo ha visto trionfare su Jo-Wilfried Tsonga. REUTERS/Daniel Munoz</p>