Calcio, doping: Mutu positivo a controllo dopo Fiorentina-Bari

giovedì 28 gennaio 2010 15:26
 

ROMA (Reuters) - Adrian Mutu, attaccante della Fiorentina, è stato trovato positivo a un controllo antidoping, eseguito in occasione della partita del 10 gennaio tra Fiorentina e Bari. Lo dice, in una nota, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

"Il Coni comunica che, a seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma, è stato accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di Metaboliti della Sibutramina per Adrian Mutu".

Mutu era già stato trovato positivo, alla cocaina, nel settembre del 2004, quando indossava la maglia del Chelsea. In quell'occasione, l'attaccante romeno venne licenziato dal club londinese e squalificato per sette mesi dalla Federcalcio inglese.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>4 novembre 2009. Adrian Mutu festeggia un gol in Champions League. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>