Schumacher dice che potrebbe restare in F1 anche dopo il 2012

mercoledì 27 gennaio 2010 17:51
 

BERLINO (Reuters) - Il sette volte campione del mondo di Formula 1 Michael Schumacher, che tornerà a correre con la Mercedes all'età di 41 anni dopo essersi ritirato qualche anno fa, ha detto che potrebbe restare in F1 anche dopo il termine del contratto che lo lega alla scuderia tedesca.

La Mercedes è diretta dall'amico di Schumacher Ross Brawn, ex direttore tecnico Ferrari.

"La cosa positiva è che la Mercedes crede in me, concedendomi tre anni per avere successo", dice oggi il tedesco al giornale Bild. "Ma questo non vuol dire necessariamente che tra tre anni l'avventura si concluderà".

"Ho pensato molto a tutti i dettagli" dice Schumacher. "L'idea mi eccita da molto e penso di poter andare avanti per alcuni anni".

Il pilota tedesco si è ritirato nel 2006 dopo aver vinto due titoli con la Benetton e cinque con la Ferrari, in entrambe le scuderie con Brawn come direttore tecnico.

Si scontrerà con l'ex campione del mondo Fernando Alonso, adesso pilota Ferrari, Lewis Hamilton e Jenson Button, campione uscente della McLaren.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>25 gennaio 2010. Michael Schumacher in occasione della presentazione alla stampa del team Mercedes. REUTERS/Ralph Orlowski</p>