Avatar batte Titanic, è il film col maggior incasso della storia

mercoledì 27 gennaio 2010 12:23
 

LOS ANGELES (Reuters) - "Avatar" ha superato "Titanic" come il film che ha incassato di più nella storia, facendo segnare al regista James Cameron un nuovo record a una settimana dalle nomination agli Oscar, dove ci si aspetta che il suo film di fantascienza raccolga una infilata di candidature.

Gregg Brilliant, portavoce della 20th Century Fox di News Corp, ha annunciato che l'incasso globale di "Avatar" ha raggiunto 1,859 miliardi di dollari, battendo gli 1,843 miliardi raccolti da "Titanic", sempre di Cameron, nel 1997-1998.

"Avatar" ha battuto il record in poco più di sei settimane.

Il film sta regnando incontrastato in molti paesi, compresi Stati Uniti, Canada, Francia, Germania, Russia, Gran Bretagna e Australia.

Le vendite hanno avuto un'ulteriore spinta anche dal prezzo per la visione in 3D, da cui deriva il 72% degli incassi mondiali.

Il film, che tra gli interpreti vede Sigourney Weaver, è ambientato nel 2154 e racconta la storia di un ex- Marine disabile inviato per infiltrarsi in una razza di alieni blu alti tre metri.

Realizzato in oltre cinque anni, il film è considerato uno dei più costosi con un budget di almeno 300 milioni di dollari, in parte a causa degli effetti speciali high-tech.

Nonostante qualche scetticismo, il film -- uscito a dicembre -- ha ottenuto critiche entusiaste e ha vinto il Golden Globe per il miglior film drammatico all'inizio del mese.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>James Cameron in una foto d'archivio. REUTERS/Danny Moloshok</p>