Tennis, Australian Open: Nadal si ritira, Murray in semifinale

martedì 26 gennaio 2010 13:43
 

MELBOURNE (Reuters) - Rafael Nadal, testa di serie numero due, si è ritirato oggi dagli Australia Open, durante il match di quarti di finale contro lo scozzese Andy Murray, per un problema al ginocchio.

Murray aveva già vinto i primi due set per 6-3,7-6 e conduceva nel terzo per 3-0 quando il campione di Maiorca è stato costretto al ritiro, dopo l'intervento del fisioterapista, per i problemi al ginocchio.

Nadal continua così il periodo difficile, uscendo dal torneo che l'anno scorso lo vide trionfatore e perdendo, di fatto, il secondo posto nel ranking mondiale a favore del serbo Novak Djokovic, attuale numero tre.

Murray, dopo aver eliminato Nadal, affronterà in semifinale il croato Marin Cilic che ha sconfitto Andy Roddick 7-6 (7/4), 6-3, 3-6, 2-6, 6-3 nell'altro quarto di finale fin qui disputato.

Gli altri due semifinalisti, invece, usciranno dalla sfida tra il numero uno al mondo Roger Federer e Nikolay Davydenko e da quella che vedrà opposti proprio Novak Djokovic e il francese Jo-Wilfried Tsonga.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>26 gennaio 2010. Rafael Nadal e Andy Murray al termine della partita che ha visto lo spagnolo ritirarsi. Murray ora dovr&agrave; battere Marin Cilic per entrare in finale agli Australian Open. REUTERS/Mick Tsikas</p>