Clima, Ue ribadisce a Onu riduzione emissioni 20% entro 2020

venerdì 22 gennaio 2010 11:32
 

BRUXELLES (Reuters) - Nel corso dei negoziati Onu l'Unione europea confermerà la sua attuale offerta di ridurre di un quinto sotto i livelli del 1990 le emissioni di anidride carbonica, ma aumenterà il taglio se altri seguiranno la sua iniziativa. Lo indica una bozza di lettera della stessa Ue.

"La Ue e i suoi membri sono impegnati a una riduzione di emissioni quantificata in modo indipendente del 20% entro il 2020 rispetto ai livelli del 1990", dice la lettera, vista da Reuters, destinata al responsabile Onu per il cambiamento climatico, Yvo de Boer.

"La Ue ribadisce la sua offerta condizionata di arrivare a una riduzione del 30% entro il 2020 rispetto ai livello del 1990, posto che altri paesi sviluppati si impegnino a riduzioni delle emissioni paragonabili e che paesi in via di sviluppo contribuiscano in modo adeguato", aggiunge la lettera, che dovrebbe essere inviate la settimana prossima, se ci sarà l'accordo di tutti i 27 stati membri Ue.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Yvo De Boer, segretario generale della Conferenza Onu sul clima, in una foto d'archivio. REUTERS/Ints Kalnins</p>