Principe William visita Australia che lo vorrebbe futuro re

martedì 19 gennaio 2010 11:39
 

SYDNEY (Reuters) - Il principe William è volato oggi a Sydney per la sua prima visita in Australia da quando era bambino, tra sondaggi che dicono che gli australiani vorrebbero vederlo sul trono britannico al posto del principe Carlo, suo padre.

William, secondo in linea di successione al trono, è giunto dalla Nuova Zelanda per la seconda tappa del suo primo tour da solo oltremare in rappresentanza di sua nonna, la regina Elisabetta.

L'ultima visita in Australia del principe 27enne risaliva al 1983, quando giunse a Sydney tra le braccia di sua madre, la principessa Diana, morta a Parigi in un incidente stradale 13 anni fa. Il principe Carlo ha poi sposato Camilla Parker-Bowles.

Interpellato su quanto la permanenza del principe in Australia possa rafforzare l'attaccamento degli australiani alla monarchia, il ministro degli Esteri Stephen Smith ha detto: "C'è attaccamento per la regina, e chiaramente anche per il principe William".

Secondo un sondaggio Newspoll per la compagnia media britannica Itn e l'australiana Seven Network, il 58% dei 1.200 australiani intervistati nello scorso weekend preferirebbe avere come prossimo re Willliam piuttosto che Carlo (30%).

Il principe visiterà domani le caserme e il porto di Sydney per poi partecipare ad un barbecue al Botanical Gardens, quindi si sposterà a Melbourne domani per far ritorno in Inghilterra venerdì.

I repubblicani australiani, che vorrebbero sostituire il monarca britannico come capo di stato con un presidente locale, hanno il sostegno della maggioranza nel Paese, ex colonia britannica ora divenuta una federazione di stati indipendente. Ma il movimento ha fatto pochi passi in avanti in questo senso dopo che un voto sulla repubblica nel 1999 fallì per l'impossibilità di mettersi d'accordo su quale forma repubblicana scegliere.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il principe William &egrave; volato oggi a Sydney per la sua prima visita in Australia da quando era bambino, tra sondaggi che dicono che gli australiani vorrebbero vederlo sul trono britannico al posto del principe Carlo, suo padre. REUTERS/Jeremy Piper/Pool</p>